Walter Mattioli (Pres. Spal): “Dezi piace, anche Leandrinho è appetibile”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Walter Mattioli, presidente Spal

“Sto cercando di portare in squadra giovani di valore, senza spendere troppi soldi, ma non è facile. Meret lo vedo molto bene nella Spal, se posso lo terrò. Ritengo che Meret sia un grandissimo portiere e diventerà uno dei migliori in Italia, ma indossare la maglia della Spal è un conto e indossare quella del Napoli è un’altra. Quella azzurra pesa molto, ma Meret fondamentalmente è un grande portiere. 

Non so in Italia, ma probabilmente all’estero ci sono società pronte ad investire 20 milioni per Meret. Il Napoli è interessato al ragazzo, che però è di proprietà dell’Udinese ed è il club friulano a portare avanti le trattative. Credo che giocare un altro anno alla Spal sia più produttivo per Meret, rispetto a trascorrere un anno in panchina dietro ad un grande portiere.

Ho incontrato De Laurentiis, è stato il primo a darmi il benvenuto in serie A. E’ una bella persona e mi ha detto che se avessi bisogno, potrei rivolgermi a lui e stiamo valutando. Può darsi che nelle prossime settimane chiederemo qualcosa al grande Napoli. 

Sepe? Abbiamo anche altre mezze idee.  Dezi mi piace, è un ottimo giocatore. Leandrinho pure è appetibile, a giorni contatteremo Giuntoli e parleremo di tutti i ragazzi.

Schiattarella è un grande tifoso del Napoli è in vacanza con Meret e non solo. Sono in vacanza 8/9 calciatori della Spal e sono orgoglioso di avere un gruppo così coeso”.  

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti