Inter, Perisic vuole lasciare. Boca Juniors in pressing su Medel

MILANO – Ivan Perisic vorrebbe lasciare – così si sussurra – l’Inter. Almeno al momento è questo il suo pensiero. Un’idea che non va contro le esigenze dei dirigenti nerazzurri, che vogliono, al pari di Luciano Spalletti, solo giocatori pronti a sacrificarsi e soprattutto che sentano il ‘peso’ della maglia che indossano. Sul croato da tempo si sono posati gli occhi del Manchester United, ma al momento l’offerta di 28-30 milioni ventilata dal club inglese non è stata neanche presa in considerazione dai vertici di Suning, che chiedono almeno 50 milioni per l’esterno. Nell’affare potrebbe rientrare Darmian, possibilità che, però, il suo agente nega. Al momento, per vero, non ci sono nuovi sviluppi sulla vicenda. E’ presumibile che giovedì 6 luglio, primo giorno di scuola per i giocatori dell’Inter, ci sarà un confronto tra il calciatore e i dirigenti interisti per valutare tutti gli aspetti della spinosa questione.

IL BOCA IN PRESSING SU MEDEL – Il Boca Juniors, intanto, non molla Gary Medel. Daniel Angelici, presidente del club argentino, disposto ad offrire 5 milioni per il centrocampista, in un’intervista a Olé manda un nuovo messaggio. “Medel? Il suo ingaggio all’Inter è molto alto, ma ha il carattere giusto per il nostro club”, ha detto Angelici, che alla domanda se la società sarebbe disposta a fare uno sforzo economico per giocatori come Medel, ha replicato: “Il rinforzo migliore sarebbe cercare di mantenere più giocatori possibili dalla squadra vincente. Poi ci sono determinate circostanze (da analizzare), perché ci sono giocatori che difficilmente potremo trattenere. Ci sono prestiti che finiranno, giocatori che hanno alti ingaggi con i club che ce li hanno prestati e se non nasce da questi giocatori la decisione di andarsene o di venire al Boca, disposti a guadagnare meno, tutto si complica”. In uscita anche Santon che potrebbe finire dall’ex Inter De Boer al Crystal Palace. Il difensore è nel mirino anche di West Ham e Watford. In ogni caso l’affare non si chiederà a breve, quindi il nerazzurro inizierà il raduno con gli altri nerazzurri. In attesa di buone nuove su Medel, è diventato ufficiale il ritorno di Ever Banega al Siviglia. L’annuncio è stato dato dagli andalusi attraverso il sito, insieme alla notizia che il giocatore ha superato con successo le visite mediche. La cessione ha fatto incassare all’Inter circa 9 milioni

Inter

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 261 volte