Zidane: “Squalifica CR7? C’è qualcosa che non va”

Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid (foto getty)

L’allenatore del Real Madrid critica duramente la maxi-squalifica di 5 giornate inflitta a Cristiano Ronaldo: “Sono molto arrabbiato, se vedo quello che è successo capisco che c’è qualcosa che non va: cinque turni di squalifica sono davvero troppi”

“Sono molto turbato, arrabbiato, non sono solito prendermela con gli arbitri, ma se vedo quello che è successo capisco che c’è qualcosa che non va…”. Zinedine Zidane non nasconde la rabbia per le cinque giornate di squalifica inflitte a Cristiano Ronaldo dopo l’espulsione del portoghese nella gara di andata della Supercoppa di Spagna, vinta dal Real 3-1 contro il Barcellona. Alla vigilia della sfida di ritorno l’allenatore dei blancos, dopo le proteste del club e quelle annunciate dai tifosi (nel match di ritorno ci sarà la panolada del Bernabeu al minuto 7), si dice “molto infastidito” per la stangata che priverà il Real del suo fuoriclasse per il ritorno della Supercoppa e per altre quattro partite di Liga. “C’è qualcosa che non capisco – ripete in conferenza stampa Zidane – Cinque giornate sono davvero troppe”. Per quanto riguarda la partita e la possibile rimonta dei catalani, l’allenatore del Real ammette: “Tutto è possibile, il Barcellona è una buona squadra e può mettere in difficoltà chiunque. Noi dobbiamo pensare a fare una buona partita e giocare fino alla fine per vincere. Di sicuro non ci rilasseremo, ci aspetta una partita difficile”.

Fonte: Sky

Commenti