Presidenza ECA, si vota: Agnelli favorito

L’associazione che raduna tutti i club d’Europa è chiamata a votare il suo nuovo presidente dopo la conclusione del mandato di Karl Heinz Rummenigge. Il favorito alla sua successione è proprio Andrea Agnelli che dovrà battere la concorrenza di Jimenez del Real Madrid, Gerlinger del Bayern Monaco, Gazidis dell’Arsenal e Aulas del Lione. Dalle 13 in streaming la conferenza stampa del vincitore

Ieri prima giornata di lavori per la 19^ assemblea generale dell’ECA, l’associazione che raduna i club di tutta Europa. Dopo il saluto a Karl Hainz Rumenigge che dal 2008 era il presidente dell’associazione è toccato a Gianni Infantino e Aleksander Ceferin, presidenti di Fifa e Uefa, salutare i presenti tra questi il presidente della Juve Andrea Agnelli, favorito alla successione di Rumenigge con l’elezione che avverrà in mattinata. Ricordiamo che il presidente dell’ECA e un secondo membro siedono di diritto nell’esecutivo UEFA, il massimo organo decisionale del calcio Europeo.

Agnelli per la presidenza dell’ECA sfiderà Jimenez del Real Madrid, Gerlinger del Bayern Monaco, Gazidis dell’Arsenal e Aulas del Lione. Molte le delegazioni del calcio italiano presenti a Ginevra, oltre a quella della Juventus, tra cui l’Inter con il CEO Antonello e Steve Zhang, poi napoli, Milan, Roma, Lazio. Nella scorsa serata tutte le delegazioni hanno preso parte alla cena dell’evento in un antico palazzo nel cuore di Ginevra. Alle 9 sono ricominciati i lavori. Tra le 10 e le 10.45 le nuove elezioni del Board dell’ECA.
 

Fonte: Sky

Commenti