Benevento, Lazaar afferma: “Sono forte, non mi sono perso”

Il difensore del Benevento Achraf Lazaar, cerca di ritrovare se stesso, e lo fa ha rilasciando alcune affermazioni alla Gazzetta dello Sport: “Quando  ho firmato con il Benevento è stata la fine di un incubo. Con il Newcastle non ho mai giocato e Benitez non mi ha mai dato una spiegazione. Stavo firmando con la Fiorentina lo scorso anno, erano già pronti i contratti, poi  Benitez iniziò a chiamarmi per convincermi. Sono tornato per dimostrare a tutti che sono ancora un calciatore forte e non mi sono affatto perso”.

Commenti
avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.