Pepe Reina ancora sul banco degli imputati dopo l’errore con lo Shakthar

Il portiere spagnolo del Napoli, nuovamente sotto processo. Una serata  negativa per Reina, per l’ errore grave  in uscita che ha dato il via libera al gol del raddoppio di Ferreyra. Decisivo in quel di  Bologna il portiere azzurro è tornato sul  banco degli imputati. visto che qualcuno lo ha accusato di responsabilità anche sul primo gol di Taison, un tiro nell’angolino  non violento che poteva essere deviato. Ovviamente la sconfitta non è imputabile al solo Reina: alcune incertezze si sono evidenziate anche in difesa e a centrocampo dove il capitano è stat un fantasma. E’ giunta dunque  anche la  prima sconfitta stagionale e prima volta che il Napoli incassa due reti in questo scorcio di stagione.  Oltre alle due reti   subite anche altre occasioni pericolose  come il palo colpito da Ferreyra nel finale e l’occasione di Taison sventata da Reina nella prima frazione di gioco.

Commenti

Questo articolo è stato letto 933 volte