Pecchia: “Messo in campo il giusto atteggiamento”

Fabio Pecchia, allenatore dell’Hellas Verona (getty)

Finalmente aria per l�™Hellas Verona, che con uno 0-0 casalingo contro la Sampdoria mette fine alla striscia di quattro sconfitte consecutive. Due i punti ora in campionato per i gialloblu, che hanno mostrato muscoli e cattiveria contro una squadra di Giampaolo spenta: �œAbbiamo avuto un grandissimo atteggiamento, che ci ha premiati. Mi è molto piaciuta la fase offensiva nel primo tempo, mi rimane negli occhi la prestazione e la crescita da parte di tutti”, ha detto, soddisfatto, Fabio Pecchia a fine partita. �œ�ˆ un segnale importante, dobbiamo crescere, dare la giusta fiducia a un gruppo giovane che ha voglia di raggiungere l�™obiettivo. La prestazione contro la Samp ci ha premiati per la loro voglia dal risultato”.

La fase offensiva resta un problema per l�™Hellas, che in cinque giornate ha finora segnato solo un gol: �œDobbiamo andare con più convinzione in zona pericolosa, in A si crea di meno, quindi serve più forza e determinazione, per vincere serve segnare”. Per i gialloblu domenica un�™altra sfida difficile, all�™Olimpico contro una Lazio uscita però incerottata dal match contro il Napoli, perso 4-1 in rimonta: �œContinua il tour de force – ha proseguito Pecchia – devo recuperare le energie di tanti giocatori, bisogna affrontarli con lo stesso spirito e determinazione visti contro la Sampdoria”. Su Pazzini, finalmente titolare e determinato in campo: �œSono felice per il suo atteggiamento e la voglia giusta, quando squadra gli è stata vicina si è sentita la sua presenza”, ha concluso l�™ex secondo di Benitez.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 56 volte