Di Carlo: “Siamo in crescita, diamo tutto”

Lotta salvezza che prosegue, Novara a 40 punti con due lunghezze di vantaggio sulla zona playout e attesi dalla sfida interna contro il Venezia. L’ha presentata così Mimmo Di Carlo: “Siamo in crescita da più di un mese, è chiaro che la crescita non sempre è pari al risultato, ma a Bari abbiamo dimostrato di saper stare in campo contro chiunque e di saper giocare a calcio. Abbiamo avuto 11 occasioni da gol con la Ternana e 11 contro il Bari ma al San Nicola siamo riusciti a essere più corti e più compatti, ritrovando la giusta fiducia di squadra. Il Venezia è è una squadra diversa dal Bari, ti lascia pochi spazi e ti impone di avere pazienza nella ricerca della giocata decisiva, dovremo essere bravi a muovere la palla nel modo giusto. A Bari abbiamo subito tre episodi determinanti in 90′: un gol in fuorigioco, la mancata espulsione di Cissè e un rigore clamoroso non concesso, per questo ho focalizzato l’attenzione sulle decisioni di Marini. Quanto successo non sarà un alibi, guardiamo l’arbitro meno possibile e pensiamo a mettere in campo tutto il meglio di quello che abbiamo. Bisogna tirar fuori punti da tutte le sei partite che rimangono, e dare il massimo fino all’ultimo secondo per raggiungere l’obiettivo”.

I convocati

Sono 23 i calciatori che Mimmo Di Carlo avrà a disposizione per la gara casalinga contro il Venezia. Questa la lista completa:

PORTIERI: Benedettini, Farelli, Montipò

DIFENSORI: Bove, Calderoni, Chiosa, Del Fabro, Dickmann, Golubovic, Seck, Troest

CENTROCAMPISTI: Casarini, Maracchi, Moscati, Orlandi, Ronaldo, Sciaudone

ATTACCANTI: Di Mariano, Lukanovic, Macheda, Maniero, Puscas, Sansone

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 230 volte