Rastelli: “Infortunio Pavoletti? Niente di grave”

Rastelli, Cagliari (Getty)

Dopo due vittorie consecutive contro Crotone e Spal, la sconfitta con il Sassuolo alla Sardegna Arena. Un ko che però non deprime l�™ambiente rossoblù, con Massimo Rastelli soddisfatto per la prestazione messa in campo dalla sua squadra: “Non ho niente da rimproverare ai ragazzi, anzi ho fatto i complimenti. Abbiamo affrontato un avversario fisico e di qualità, che l�™anno scorso ha partecipato all�™Europa League. Sapevo che non si doveva guardare alla classifica del Sassuolo. E�™ stata una gara aperta, abbiamo sofferto quando c�™è stato da soffrire, ma nella ripresa abbiamo avuto almeno cinque palle gol nitidissime. Purtroppo ci sono alcune serate nate sotto una cattiva stella, è mancato anche un pizzico di fortuna. Il pareggio sarebbe stato più giusto se non altro per quanto fatto nella ripresa”, le parole dell�™allenatore del Cagliari nell�™immediato post gara.

L�™allenatore del Cagliari prosegue poi nella sua analisi dopo il ko interno contro il Sassuolo: “Squadra non al massimo dal punto di vista fisico? Non potevamo esserlo dopo tre giorni dalla gara di Ferrara. Penso che se avessimo avuto più tempo per recuperare si sarebbe vista un�™altra partita. Non voglio trovare alibi ma in alcuni frangenti non abbiamo avuto la lucidità necessaria. La squadra ha lottato su ogni pallone con generosità, andando oltre i limiti, gli episodi non ci hanno premiato”, ha aggiunto Rastelli. Che poi ha parlato così delle condizioni fisiche di Pavoletti, uscito dal campo per un leggero fastidio al polpaccio: “Non dovrebbe essere nulla di preoccupante. Ho inserito Giannetti al suo posto perché avevo bisogno di fisicità in attacco in mezzo ai giganti della difesa del Sassuolo”, ha concluso l�™allenatore del Cagliari.

Fonte: SkySport

Commenti