Le pagelle di Juventus-Torino: Pjanic sublime, disastro Baselli

Le pagelle di Juventus-Torino: Pjanic sublime, disastro Baselli(lapresse) JUVENTUS
CHIELLINI 6:
buon allenamento di rientro.
PJANIC 8: piazza la palla in rete come certi cuochi che impiattano in tivù, un colpo sotto e via. Ma è il resto della sua prova a incantare: il migliore, una partita sublime.
DYBALA 7,5: gli regalano subito il pallone, e con Paulo è meglio di no: nono gol in 6 partite, mentre Higuain lo guarda dalla panchina. L’argentino più grande era l’uno, ora è l’altro. Verrà anche il decimo.
DOUGLAS COSTA 6,5: un giochetto da piede sinistro snodato alla Ronaldinho, per adesso solo indizi.

TORINO
SIRIGU 7,5:
vola moltissimo, para il possibile e a volte persino di più, eppure ne prende quattro. Povero.
LYANCO 6: subito uno sciagurato ma emozionante passaggio all’indietro, tuttavia questo comò brasiliano non sembra per niente scarso.
BASELLI 4: gli gira la corda pazza quando, già ammonito, tenta di uccidere Pjanic e lascia il Toro in dieci. In pratica, decide il derby.
BELOTTI 5: assoluta e impotente solitudine.

L’arbitro GIACOMELLI 6: gli resta in tasca qualche giallo bianconero.
 

serie A

juventus
torino fc
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti