Roma-Napoli, Giaccherini: “Sarà dura… per loro!”

published at 22:06 in BREAKING NEWS
Roma-Napoli, Giaccherini: “Sarà dura… per loro!”

La squadra di Sarri, in testa al campionato, cerca l’ennesima vittoria. Il centrocampista azzurro: “Obbligatorio imporre in nostro gioco. Ci aspetta un mese caldo, ma c’è entusiasmo”. Consigli della questura per i tifosi azzurri

Comanda il Napoli, non solo perché gli azzurri sono in testa al campionato. La squadra di Sarri è infatti prima in classifica anche nell’anno solare: 72 punti in 27 gare, 4 più della Juve. Nel 2017 in A si contano 79 gol fatti, 14 più della Roma. Di conseguenza, sabato sera all’Olimpico andrà in scena la sfida tra due attacchi sensazionali.

PARLA GIACK — Lecito arrendersi una sfida ricca di colpi di scena, il Napoli che la affronterà con i “titolarissimi” intende approcciarla al meglio come si evince dalle parole di Emanuele Giaccherini a Kiss Kiss Napoli: “Sarà una partita difficile per entrambe, mi auguro soprattutto per loro. Andiamo lì con l’ambizione di vincere perché è un match che vale tanto. Nessuno si aspettava che fossimo in testa da soli dopo sette partite, ma siamo solo all’inizio”. Ex Juve, Giaccherini sa che per arrivare allo scudetto è vietato distrarsi. “È questione di mentalità, la nostra deve essere quella di andare in campo contro chiunque per imporre il nostro gioco”. Certo, le avversarie che attendono gli azzurri sono di tutto rispetto: “Il trittico Roma-Manchester City-Inter? Abbiamo un mese caldo, con tanti scontri che potranno dire molto per il prosieguo della stagione. Vedremo tra qualche mese se avremo le vertigini, per adesso c’è grande entusiasmo e serenità”.

TIFOSI — La stessa serenità che si spera regni sovrana nei pressi dello stadio capitolino. Per i tifosi napoletani non residenti in Campania è stato aperto il settore ospiti, con quattromila posti a disposizione. Indicate le zone di parcheggio e le vie da percorrere per arrivare in sicurezza all’Olimpico. Dalla Questura di Roma è partito comunque l’invito a non ostentare vessilli azzurri per evitare di aumentare i fattori di rischio.

Gazzetta.it

Questo articolo è stato letto 288 volte

You must be logged in to post a comment Login