PALLAVOLO – Molinari Volley Ponticelli all’esame Antoniana Pescara

Trasferta impegnativa per il Molinari Ponticelli. La seconda giornata di campionato prevede una lunga trasferta sul campo dell’Antoniana Pescara. Una brutta gatta da pelare, anche perché tutte le tossine accumulate nell’impegno interno non sono state ancora smaltite come spiega Angela D’Aniello: “La sconfitta di sabato sicuramente ci è servita. Abbiamo capito due cose importanti: la prima è che dobbiamo cercare di mantenere quella carica iniziale per tutta la partita; la seconda che abbiamo bisogno di stare tutte insieme e rafforzare lo spirito di squadra. In questo senso siamo una squadra anomala perché partiamo bene ma poi perdiamo ritmo. Abbiamo bisogno di imparare a gestire l’ansia. Affrontiamo la trasferta con l’entusiasmo di sempre però con la concentrazione con la quale siamo entrate in campo sabato”.

La squadra di casa, robusta e rodata, ha cominciato il campionato espugnando al quinto set il campo della Lazio Futura. Adesso è pronta per cercare anche il primo successo stagionale. Conosce bene le potenzialità e quanto può esprimere fra le mura amiche il coach delle napoletane che ha preparato la partita a tavolino, cercando di trasmettere i concetti per vincerla alle sue atlete.

Questa, invece, l’analisi del coach Paolo Strigaro: “Abbiamo lavorato su determinate situazioni che andavano allenate diversamente. Stiamo migliorando dal punto di vista del gruppo. Abbiamo cercato di lavorare soprattutto nella fase di studio degli avversari per arginarle e portare a casa punti. L’ambiente è sereno, abbiamo gestito bene la prima sconfitta e siamo abbastanza pronti per affrontare la gara. Condizione fisica? Stiamo lavorando sulla costanza di rendimento, il campo ci dirà a che punto stiamo”.

La gara fra Antoniana Pescara e Molinari Volley Ponticelli è in calendario domani (sabato) 21 ottobre alle ore 19. Arbitri dell’incontro:
Silvia Leopardi e Cosimo Raguso.

Commenti