Il Punto sulla A dopo la dodicesima giornata

Il dodicesimo turno di serie A ha registrato la frenata di Inter e Napoli e l’avvicinamento alla vetta della Juventus, ora seconda ad un punto solo dagli azzurri che hanno impattato 0 a 0 al Bentegodi contro il Chievo. Stessa cosa dicasi per l’Inter, fermata in casa dal Torino sul pareggio per 1 a 1. Nerazzurri terzi, sempre a due punti dal Napoli. Un Napoli che ha forse pagato le fatiche di coppa e lo stress delle troppe partite giocate ogni tre giorni. Non male l’esordio da titolare per Mario Rui, in sostituzione di Ghoulam. Il portoghese ha bisogna solo di giocare con continuità per ritrovare il passo giusto. La Juventus, ha approfittato pienamente del turno favorevole, contro il Benevento, anche se ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per venire a capo della partita. Quinta vittoria di seguito della Roma che ha sbancato il Franchi, battendo la Fiorentina per 4 a 2. Vince anche il Cagliari sul Verona per 2 a 1, mentre pareggiano Atalanta e Spal per 1 a 1.  Non si è giocata la gara tra Lazio e Udinese , a causa di Giove Pluvio, che ha imperversato sull’Olimpico di Roma. Gara rinviata a fine gennaio. Infine nel posticipo serale il Milan si  impone al Mapei Stadium per 2 a 0 sul Sassuolo, mettendo a serio rischio la panchina di Bucchi. Domenica non si gioca, per dare spazio alla nazionale di Ventura impegnata nel decisivo doppio scontro diretto per  ottenere il pass per Russia 2018, contro la Svezia. Venerdì andata in Svezia e lunedì ritorno al Meazza di Milano. Convocato a sorpresa il regista del Napoli Jorginho.

Commenti