Primavera, Napoli-Atalanta 2-2

Il Napoli Primavera ha pareggiato con l’Atalanta per 2-2 nella decima giornata di campionato sul campo di Sant’Antimo.

Azzurrini che fermano la capolista con una fantastica doppietta di Gaetano che firma un secondo gol da copertina del calcio. L’attaccante azzurro salta 4 uomini e poi infila la porta di tacco. Una prodezza sensazionale che fissa il 2-2 finale. Ma andiamo per gradi.

Lo show dell’attaccante azzurro inizia dopo neppure 20 minuti: Gaetano ruba una palla vagante in area e come un bomber di razza punisce senza esitare: 1-0!

L’Atalanta si desta e reagisce da squadra di grande livello. Poco prima della mezzora il pareggio di Mallamo: 1-1.

Nella ripresa il sorpasso orobico con Kulusevski che al 67′ si fa spazio in area per il 2-1. Sembra una mazzata dura per gli azzurrini, ma è qui che si illumina la stella di Gaetano. Il bomberino azzurro al 72′ prende palla e si mette in proprio dribblando tutta la difesa nerazzurra compreso il portiere per poi infilare con una finezza di tacco. Si alza in piedi ad applaurire tutto il pubblico del campo di Sant’Antimo. Prodezza assoluta che chiude una partita bella ed emozionante. Il Napoli ferma la capolista e guarda con entusiasmo ed ottimismo al futuro.

Napoli: Schaeper, Mezzoni, Esposito, Marie-Sainte, Bartiromo, Senes, Russo, Otranto, Abdallah, Zerbin (63′ Palmieri), Gaetano. All. Beoni

Fonte: sscnapoli.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 777 volte