Cazorla, calvario infinito: nuova operazione

Cazorla sarebbe dovuto tornare a Gennaio dopo un’infinita serie di problemi: otto operazioni, un trapianto di pelle prelevata dal braccio, un tendine accorciato di 8 centimetri, un piede che ha rischiato la cancrena e una carriera a rischio. Questo il suo tweet: ‘A causa di un nuovo fastidio al tendine che avevo trascinato negli ultimi giorni, devo di nuovo attraversare la sala operatoria. È tempo di rimandare la data del ritorno, mantengo l’entusiasmo e la motivazione per tornare a godere della mia grande passione, il calcio’. Cazorla è fuori ormai da più di un anno e a questo punto è veramente difficile fare previsioni circa il suo rientro.

Fonte: Sky

Commenti