Dalla Champions all’Europa League: quante big

Ma in Europa League ci va soprattutto il Napoli, e non è la prima volta che gli azzurri fanno un passo indietro dalla Champions fino all’Europa League. Era successo nella stagione 2013-14. Il primo Napoli di Benitez raggiunge addirittura quota 12 punti in un girone di ferro con Borussia Dortmund e Arsenal, ma finisce terzo, beffato dalla differenza reti. Il conseguente cammino in Europa League si conclude dunque agli ottavi, eliminati dal Porto. Diverso tipo di “retrocessione” europea, invece, l’anno successivo. Stagione 2014-15: il Napoli perde nei playoff contro l’Athletic Bilbao, pareggiando 1-1 l’andata e perdendo 3-1 nel ritorno. Quell’anno il cammino in Europa League sarà però più lungo, fino alle semifinali, dove verrà sconfitto dal Dnipro. Dal 2009 in poi, data in cui la vecchia Coppa Uefa si è trasformata nell’attuale Europa League, sono 5 in totale le partecipazioni del Napoli. Oltre alle due già citate che hanno portato a ottavi e semifinale, altre tre avventure, tutte però conclusesi nei sedicesimi di finale.

Fonte: SkySport

Commenti