Higuain: “Inter dura. Napoli? Ho amato i tifosi”

Secondo big match consecutivo, dopo il Napoli la Juventus si prepara ad affrontare anche l’Inter. Al San Paolo è arrivata una vittoria, grazie ad un gol decisivo di Gonzalo Higuain. Il ‘Pipita’ punta a ripetersi anche contro i nerazzurri e, in vista di questo match, ha parlato in esclusiva a Sky Sport.

Juve agli ottavi di finale di Champions League, primo obiettivo stagionale raggiunto: cosa ti aspetti dal sorteggio?
“Nulla, per vincere questo trofeo devi affrontare tutte le squadre. E’ indifferente l’avversario, dovremo preparare la partita al meglio”.

Ora avete una grande sfida contro l’Inter, con la possibilità di scavalcarli. Che avversario sarà visto che negli ultimi anni non è mai arrivato così in alto?
“E’ un avversario ostico, duro, con un grande allenatore. Quindi sarà una battaglia, speriamo di prendere questo primato per poi aspettare il risultato di Napoli. Ma speriamo di fare una grandissima partita e di fare questi tre punti fondamentali per la lotta scudetto”.

Ci sarà la sfida Higuain-Icardi…
“Sarà una sfida dura, ma non giocano solo due calciatori. Ne giocano 22, più quelli che entrano dalla panchina. Quindi la partita si vince con il gruppo”.

Come finisce Juve-Inter?
“Speriamo con una vittoria della Juve…”.

E’ anche una sfida per la Nazionale argentina. Messi ha parlato di te, dicendo che queste mancate convocazioni ti hanno fatto bene. E’ così?
“Con Leo abbiamo sempre avuto bel rapporto, al di là del calciatore straordinario che è. Ci siamo sempre rispettati, lo ammiro e con queste parole mi riempie di felicità. Ho solo voglia di andare in Nazionale e le parole di un calciatore come lui mi danno soltanto soddisfazione”.

Fonte: SkySport

Commenti