Real Madrid, 70 anni fa la prima del Bernabéu

14 dicembre 1947-14 dicembre 2017. Compie 70 il Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid. Le mura di decenni di trionfi, trofei e campioni. Dalle cinque Coppe dei campioni vinte negli anni Cinquanta al quinto Pallone d’Oro di Ronaldo, la stella del presente. È successo di tutto all’interno di quello stadio, a partire dai gol. Tanti? Tantissimi, come i fenomeni che hanno giocato su quel rettangolo verde. Sono 5901 i gol in totale al Bernabeu, con una media di 2,69 a partita. Un’enormità, e soprattutto nemmeno tanto equamente divisi. Dei quasi sei mila, 4 mila e mezzo sono stati segnati dai padroni di casa, la restante parte subita. Già, può capitare di incassare qualche gol, specie se le partite disputate nella Liga al Bernabeu sono 1208 (1675 considerando tutte le competizioni). Numeri, numeri e ancora numeri. Quelli di uno stadio che è già nella storia. La costruzione inizia nel 1943, col nome di Nuevo Chamartin, ma è il 4 gennaio 1955 che il Bernabeu diventa tale, intitolato al suo storico presidente: Santiago Bernabeu, per oltre 30 anni alla guida del club.
 

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 233 volte