Allegri: “Dybala non è un problema”

La legge dello Stadium colpisce ancora, la Juventus infligge alla Roma l’ottava sconfitta su otto apparizioni nel nuovo stadio bianconero e si riporta a -1 dal Napoli in classifica. Una partita molto tattica, ma allo stesso tempo ricca di emozioni, in bilico fino agli ultimi minuti. Massimiliano Allegri, rientrato negli spogliatoi molto arrabbiato per l’ultima clamorosa occasione concessa a Schick, ha commentato il match nel post: “Quando è partito Schick ho detto ‘Madonna’… ma per fortuna Szczesny è un grandissimo portiere, il futuro della Juventus. Così come Buffon ne ha scritto la storia ed è anche lui un grandissimo. Ma sono soddisfatto di tutta la squadra, voglio fare i complimenti ai ragazzi perché hanno fatto bene contro una grande Roma, solida, fisica e di qualità. Poi però se non chiudi le partite diventa tutto più difficile. Ci siamo incasinati un po’ nel finale, ma questi sono sono 1-0 belli e che fanno bene al morale. Chiudiamo questo bel ciclo vincendo uno scontro diretto importante.

“Pjanic giocatore serio. Dybala? Ricordatevi di Del Piero…”

Allegri poi parla anche delle prestazioni dei singoli: “Sono soddisfatto della crescita di Alex Sandro, che nel secondo tempo ha fatto una grande partita. Pjanic sta cominciando a giocare da giocatore serio, nel senso che gioca bene sia sul corto che sul lungo”. Sul nuovo assetto a tre a centrocampo, Allegri svela: “Ho deciso di cambiare perché avevamo preso troppi gol nelle prime partite, eravamp fragili e concedevamo troppi tiri in porta e davamo poca pressione in avanti. Poi dipende sempre dai giocatori: oggi l’avevamo preparata sulla sinistra con la fisicità di Mandzukic e la corsa di Sandro”. Inevitabile la domanda su Dybala: “Volevo metterlo al posto di Higuain, ma non volevo cambiare troppo nel finale. Sto solo facendo delle scelte, lui è all’interno di un grande gruppo e le accetta serenamente: ha le qualità per tornare a essere un giocatore straordinario. E poi ricordatevi della gestione di Del Piero da parte di Capello… (ospite in studio, ndr)”.

Fonte: SkySport

Commenti