Inglese il nuovo vice Mertens sta per arrivare alla corte di Sarri

Oramai è una notizia ufficiale. Roberto Inglese, centravanti del Chievo, acquistato nella sessione  estiva di calciomercato per 10 milioni di euro, visto il nuovo infortunio di Milik arriverà, a breve,  alla corte di Sarri per diventare il vice di Dries Mertens. Lo ha confermato lo stesso presidente Aurelio De Laurentiis. Nella prima parte di questo campionato ha già realizzato  7 reti in 17 partite. L’attaccante clivense, quest’anno,  pare aver raggiunto la piena maturità, diventando  un punto di forza imprescindibile  nella formazione di Maran.  Dunque, dopo il debutto in nazionale e l’ottima partenza con i gialloblu, il calciatore sembra pronto per il far parte di una grande squadra come il Napoli. Tuttavia resta da vedere  l’impatto che il 26enne attaccante può avere sulla nuova realtà  e sul  tecnico Maurizio Sarri. Con ogni  probabilità il neo acquisto azzurro  vivrà un periodo di iniziale ambientamento abbastanza duro, in virtù carente conoscenza dei difficili  meccanismi che compongono le tattiche di gioco sarriane. Molti addetti ai lavoro prevedono un secondo caso Pavoletti, conoscendo Sarri. Come noto Leonardo  Pavoletti, a gennaio scorso  è stato un arrivo fallimentare, fatto di limitatissimo  minutaggio, zero gol ed una cessione con minusvalenza annessa dopo appena 8 mesi di permanenza in azzurro.

Commenti

Questo articolo è stato letto 933 volte