Milan, la conferenza stampa di Gattuso LIVE

L’entusiasmo per la vittoria nel derby di Coppa Italia contro l’Inter e la voglia di ritornare a gioire anche in campionato. Milan atteso dalla difficile trasferta sul campo della Fiorentina, ultima partita del 2017 per i rossoneri. Gattuso l’ha presentata così in conferenza stampa: “Sappiamo i problemi che abbiamo avuto e abbiamo tutt’ora, il derby ci ha dato tanta forza ma dobbiamo guardare avanti – ha dichiarato l’allenatore rossonero – La Fiorentina arriva da un buon momento e noi ci arriviamo stanchi, senza usare scuse. Dobbiamo valutare alcuni acciacchi, ma arriviamo alla gara mentalmente più forti: oggi abbiamo fatto poco. La Fiorentina è ben organizzata, ha iniziato con un 4-3-3 e ora ha svoltato sul 3-5-2, è una squadra molto ben preparata e tiene bene il campo, un avversario molto difficile da affrontare. La mia idea di Milan? Insisto su questo concetto: per me contro l’Atalanta è stata fatta una grande partita dal punto di vista difensivo. Anche nel derby abbiamo commesso qualche errore e siamo stati fortunati, ma mi è piaciuto lo spirito: abbiamo fatto qualcosa di buono dal punto di vista tecnico e tattico. Abbiamo fatto 317 tiri e 23 gol, vuol dire che si può fare di meglio sottoporta: l’importante è arrivarci e creare, poi spesso ci è girata male, vedi con Kalinic e Bonaventura contro l’Atalanta. Da quando sono arrivato si vede qualche verticalizzazione in più. Ci piace palleggiare, ma negli ultimi trenta metri cerchiamo i tagli degli attaccanti. Sul gol nel derby è stato bravo Suso, ma Cutrone ha questo taglio come caratteristica, è tarantolato. Ora bisogna sfruttare questo suo entusiasmo, non è il primo gol che fa. Non è uno che si monta la testa, sa quello che fa. Ha voglia, fa parte del suo modo di essere. Kalinic anche fa buonissimi tagli, tante volte la palla gli arriva e altre no. In questo momento dobbiamo migliorare in fase di conclusione. Gigio Donnarumma? Oggi si è allenato, penso proprio giocherà lui”.

Fonte: SkySport

Commenti