Paura Man United, Lukaku esce con l’ossigeno

Attimi di terrore all’Old Trafford durante i minuti iniziali di Manchester United-Southampton. L’occasione per sbloccare la partita l’aveva creata proprio Romelu Lukaku che subito dopo si è infortunato ed è stato costretto a lasciare il campo al 14′, in seguito a uno scontro aereo duro con l’ex Lazio Hoedt. E’ successo tutto all’8′: Lukaku non è riuscito a rialzarsi da terra e dopo che il gioco è stato interrotto per circa cinque minuti è stato deciso il cambio. L’attaccante belga, sostituito da Marcus Rashford, ha abbandonato l’Old Trafford in barella e con il supporto dell’ossigeno. I tifosi ora aspettano gli aggiornamenti sulle sue condizioni.

Fonte: Sky

Commenti