Del Genio: “Verdi, tempistica sbagliata. Napoli, ora Deulofeu”

Torna ‘AtuttoNapoli‘ e torna il giornalista Paolo Del Genio su TMW Radio. Queste le sue dichiarazioni nella trasmissione dedicata alle vicende dell’attuale capolista.
Ti aspettavi questa decisione di Verdi?
“Verdi ha preso una decisione e come tale va rispettata, ma forse è stato un po’ irriguardoso perché poteva comunicare prima questa scelta, invece di farlo dopo sette giorni di vacanza a Dubai. Potevamo mettere fine a questa telenovela dieci giorni prima. Adesso spero solo che la società si faccia trovare pronta per ciò che riguarda le alternative e, soprattutto, mi auspico che in futuro il Napoli queste trattative le faccia durare meno”.
La voglia di giocare sempre titolare alla base di questo rifiuto?
“Secondo me va rispettato chi non se la sente di mettersi in discussione in una realtà più competitiva. Certo, da un punto di vista tecnico lui poteva giocarsela con chi è titolare, anche se chi è davanti sta facendo benissimo”.
Deulofeu a questo punto l’alternativa ideale?
“Si, dal punto di vista mentale credo sia il top. Questo ragazzo è cresciuto nel Barcellona e questo può fare la differenza perché fin da piccoli insegnano loro a giocare al pallone. E anche in Italia col Milan ha già dimostrato di poter fare la differenza”.
C’è il rischio in questo periodo di mercato di sottovalutare la trasferta di Bergamo?
“No, non credo proprio. In questo momento non c’è alcun giocatore del Napoli disturbato dalle voci di mercato tra quelli che andranno in campo”.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 884 volte