Fedele: “No di Verdi? Una fortuna. Ma il Napoli è troppo lento”

Enrico Fedele, storico procuratore, tra gli ospiti questa sera di ‘AtuttoNapoli’, trasmissione di TMW Radio dedicata alle vicende dell’attuale capolista della Serie A. Con lui abbiamo discusso delle ultime vicende di calciomercato legato ai partenopei: “Forse è cambiato il calciomercato, con queste nuove metodologie si fa tutto, ma è mancato l’elemento principale: la volontà del calciatore. Si vuole correre la Formula 1 a Monza con un go-kart. Il Napoli è lento e intempestivo, la diplomazia intermedia non ha potere deliberativo, ma solo consultivo”.
Adesso come deve muoversi il Napoli?
“Il Napoli aveva bisogno di una torre e di un esterno di sostituire Callejone Verdi non è né l’uno nél’altro. Questa mancata chiusura è stato un colpo di fortuna, adesso il Napoli può programmare meglio questi ultimi 15 giorni”.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti