Botta alla Liga: Atletico fermato, Valencia ko

LAS PALMAS-VALENCIA 2-1

5′ Santi Mina (V), 20′ Viera (L), 53′ rig. Calleri (L)

Il Las Palmas batte il Valencia tra le mura amiche e abbandona l’ultima posizione in Liga (il Malaga è impegnato nel Monday Night). Nella squadra di Marcelino non c’è Simone Zaza, seduto in panchina. Santi Mina non lo fa rimpiangere, perchè sblocca la gara dopo 5 minuti. Viera rimette le cose a posto per i padroni di casa, poi l’equilibrio si spezza nel secondo tempo. Il fallo di Gabriel Paulista vale il secondo cartellino giallo al difensore valenciano e il rigore per il Las Palmas: Calleri non sbaglia, ospiti sotto e costretti a giocare in 10 dal 52′. Ad un quarto d’ora dal termine entra l’italiano, a 5 minuti dal termine esce Ruben Vezo (secondo espulso nel Valencia). Gli uomini di Marcelino non riescono a rendersi pericolosi, poi nel recupero un lampo di Zaza: stop in area e tiro di sinistro, a lato di poco. Il Las Palmas vince 2-1.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 121 volte