Hertha, l’abbonamento a vita è un tatuaggio

Per sempre

Vero, l’omaggio fa parte del concorso: dimostrare la propria passione, essere scelti come fan numero uno dell’Hertha, e dunque dimostrarla nuovamente lasciandosi tatuare il logo della squadra. Ma attenzione, oltre al logo, il nome, la mappa della città e parte dell’Olympiastadion di Berlino il vero premio è un codice a barre, appositamente oscurato nel video di presentazione del concorso. Ebbene quel codice sarà il passe-partout per lo stadio, sempre. Un abbonamento a vita insomma: basterà far passare quel codice QR sotto i sensori per far scattare i tornelli dell’Olympiastadion in ogni singola partita. Così che il tifoso numero uno del club – vedere il tatuaggio per credere – non potrà più perdersi un match dell’Hertha. Mai più.

La squadra allenata da Dal Dardai è al momento – alla 20^ giornata di Bundesliga – all’undicesimo posto in classifica.

Fonte: Sky

Commenti