Psg, Al-Khelaïfi: “Neymar? Resta al 200%”

Il gol di Rabiot per accendere l’entusiasmo e sognare il colpaccio al Bernabeu, la doppietta di Cristiano Ronaldo e l’acuto di Marcelo per tornare sulla terra e pensare subito alla remuntada. La serata spagnola del Paris Saint-Germain è cambiata completamente verso la fine del match contro il Real, quando l’uno-due dei blancos ha sorpreso la formazione di Emery. Servirà adesso la partita perfetta al Parco dei Principi per strappare il pass per i quarti di finale di Champions League, un obiettivo che Neymar e compagni non vogliono fallire. Sul match del Bernabeu è tornato a parlare il proprietario del Psg Nasser Al-Khelaïfi che, ai microfoni di BeIN Sport, ha commentato l’andamento del match e l’arbitraggio: “Abbiamo perso l’andata, ma abbiamo ancora novanta minuti per rimontare in casa. La partita di ieri non si è conclusa con un risultato giusto perché nel secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni per segnare: l’arbitro ha fatto diversi errori. Se è possibile che Neymar vada al Real Madrid a giugno? No, zero possibilità, resta qui al 100%. Anzi, a 200%”.

Fonte: SkySport

Commenti