Pecchia: “Bisogna dare il meglio di noi stessi”

L’Hellas Verona sogna la risalita. La squadra di Fabio Pecchia può, nel posticipo di lunedì sera, provare il sorpasso sulla SPAL, per riavvicinarsi alla zona salvezza (KO nella 25^ giornata sia Crotone che Sassuolo, ndr). Non sarà facile, però, riuscire a strappare punti alla Lazio di Simone Inzaghi, anch’essa in crisi di risultati e a caccia di risposte dopo un periodo piuttosto negativo. “Noi dobbiamo pensare a fare punti al di là dell’avversario – ha spiegato l’allenatore dei veronesi alla vigilia del match – Loro hanno avuto qualche difficoltà nelle ultime gare ma non ho visto una squadra in crisi, hanno grandi valori. Mi aspetto che i miei ragazzi diano il meglio di loro stessi”.

“Pressione societaria uno stimolo per me”

Pecchia costantemente in bilico nella stagione in corso, anche se non sente alcuna pressione da parte della società: “Per me è un grande stimolo, una spinta a fare sempre di più e migliorare, ma non deve essere fine a se stessa – ha continuato il tecnico gialloblu – Anche la fiducia che io ho nella mia squadra deve essere una spinta per i ragazzi. Da qui alla fine sarà una corsa molto impegnativa, dovremo riuscire a stare concentrati e ad affrontare ogni gara con l’atteggiamento giusto. Bianchetti in Primavera? Sono contento per lui, è tornato in campo in una gara ufficiale, l’ultima era stata quella di Cesena. Ha avuto buone sensazioni e per questo siamo felici, ci potrà dare una grande mano”, ha concluso.

Fonte: SkySport

Commenti