Roma, De Rossi: “Non è una stagione sbiadita”

L’adrenalina sale, il countdown è quasi terminato, l’andata degli ottavi di finale di Champions League è ormai alle porte per la Roma, che mercoledì sera affronta lo Shakhtar Donetsk. Un confronto elettrizzante e al tempo stesso complicato per i giallorossi, giunti nella giornata di lunedì a Kharkiv per preparare al meglio il confronto con la squadra ucraina. La pressione è molta, ma Daniele De Rossi dimostra in conferenza stampa di saperla gestire al meglio, nonostante l’alta posta in palio: “La mia condizione è buona, sabato mi son sentito meglio di quanto sperassi. Vedremo presto se riuscirò a fare due partite in pochi giorni. Nella settimana in cui non ho giocato ho lavorato duramente, mi sento bene e spero di essere in grado di scendere in campo domani. Arrivo a questa gara consapevole dell’importanza della partita senza particolari responsabilità. Ai miei compagni non devo dire nulla, abbiamo avuto momenti di difficoltà ma abbiamo dimostrato di esser emolto uniti. Tutti i giocatori sono attaccati a questa squadra e nessuno ha bisogno di particolari raccomandazioni”. 

Fonte: SkySport

Commenti