Champions, Di Francesco: “Florenzi in dubbio”

E’ il turno della Roma, tocca ai giallorossi adesso giocare la gara d’andata degli ottavi di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. De Rossi e compagni sono pronti alla sfida di Kharkiv, un match che vale tantissimo per il proprio futuro europeo. Partita complicata per gli uomini di Eusebio Di Francesco, intenzionato a far scendere in campo Aleksandar Kolarov e Kevin Strootman, tenuti a riposo contro l’Udinese. L’obiettivo sarà quello di tenere alta la concentrazione nell’arco dei novanta minuti, è questo il monito di Eusebio Di Francesco: “Nell’arco della gara dobbiamo evitare i cali di tensione, dobbiamo dare più continuità al lavoro difensivo e offensivo” le parole dell’allenatore in conferenza stampa. “Ci saranno momenti in cui comanderemo il gioco e altri in cui ci difenderemo, dovremo essere compatti e mi auguro di vedere una squadra in grande crescita come successo nelle ultime gare. Abbiamo alzato tantissimo i ritmi di allenamento, rischiando qualcosina ma cercando di compiere un grande lavoro per il finale di stagione. Il campo dimostrerà tutto, adesso dobbiamo avere grande determinazione e cattiveria che farà, da adesso in poi, la differenza. Ho visto le ultime partite dello Shakhtar e hanno fatto ottime prestazioni, anche nelle partite perse hanno dimostrato di essere una formazione tecnica e difficile da battere”.

Fonte: Sky

Commenti