Sarri: “Mertens? Decido domani. Ora il riscatto”

“Differenza tra Europa e Serie A? Nella voglia. Zielinski il nuovo De Bruyne”

Sarri ha poi aggiunto: “Tifosi delusi dall’Europa che preferiscono in campionato? I tifosi non sono divisi, sono fedeli e amano una donna sola. Anche in Italia, se è per questo, si è vinto poco. Ciò che dicono ci fa piacere ma non deve intaccare la mentalità, dobbiamo essere noi con le prestazioni ad entusiasmarli. Ci siamo riusciti in Serie A e, a sprazzi, in Champions: un grande preliminare e due belle sfide col City, poi in trasferta ci siamo un po’ persi. In questo momento chi vive Napoli sa benissimo che ai tifosi interessa solo una cosa. Quest’anno in campionato abbiamo fatto meglio in trasferta, per la nostra squadra non fa grande differenza giocare in casa o fuori. La differenza è stata nell’anima, nella voglia. Noi dobbiamo pensare a riscattarci, a vincere ed avere follia per pensare che possiamo qualificarci. Questo potrebbe darci gusto, farci divertire, farci trovare delle sensazioni che in Europa abbiamo fatto fatica a trovare”. Sarri ha avuto parole d’elogio per Zielinski: “E’ un talento assoluto dal punto di vista tecnico, ha grandi doti fisiche, se cresce a livello di personalità può decidere lui dove giocare in futuro, potrebbe farlo in qualsiasi zona del campo. Sarà il nuovo De Bruyne”, ha concluso l’allenatore del Napoli.

Fonte: SkySport

Commenti