Cremonese, si ferma anche Claiton

Si avvicina la gara tra Cremonese e Cittadella. Sabato, per la prima volta in Serie B le due squadre si sfideranno in casa dei grigiorossi in una sfida che alla formazione allenata da Attilio Tesser dovrà permettere di risollevare la testa dopo il ko di Terni. Tutti i match giocati tra le due squadre sono andati in scena in Serie C per un totale di 5 sfide: tre pareggi nelle prime tre partite dal 1999 al 2007, poi due vittorie per il Cittadella nel play-off 2007-2008 e nella regular season 2015-2016. La vittoria in casa Cremonese manca dal ventiduesimo turno, di fronte un gruppo che da 4 giornate è in serie positiva. Come si legge sul sito ufficiale della società di Cremona, oggi c’è stato il penultimo allenamento al Centro Sportivo “Giovanni Arvedi” prima della gara con la formazione di Venturato – in programma sabato 10 marzo. Notizie non positive per i grigiorossi che dopo il forfait di Procopio, “che martedì è rimasto vittima di una lesione muscolare al bicipite femorale – si legge – Tesser deve fare i conti con un nuovo infortunio: Claiton, infatti, nel corso di un trauma contusivo ha riportato la frattura di un osso sesamoide del piede destro”.

Un altro ko che costringerà l’allenatore a rinunciare a un’altra pedina importante della sua squadra. Il giocatore infatti dovrà certamente rimanere a riposo per alcuni giorni e in queste ore sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti strumentali che definiranno con precisione i tempi di recupero. Alla sessione di allenamento odierna non ha preso parte neppure Andrea Brighenti, alle prese con un virus influenzale – precisa ancora il club – ma già domani il capitano dovrebbe rientrare in gruppo. Lavoro differenziato per Paulinho. Questa invece la nota sull’arbitro che dirigerà il prossimo match: “La gara Cremonese-Cittadella di sabato 10 marzo 2018, valevole per la 30° Giornata del Campionato Serie B ConTe.it, sarà diretta dal Sig. Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Sig. Marco Chiocchi di Foligno e Sig. Valerio Colarossi di Roma. Quarto ufficiale è il Sig. Alessandro Meleleo di Casarano”.

Fonte: SkySport

Commenti