Marani: Juve sempre in anticipo, nulla è per caso

Niente arriva per caso

In questo momento questa Juventus non solo vince, segna, ma non subisce gol e non lascia spazi agli avversari. Miglior difesa (15 gol presi) e miglior attacco (67 gol fatti). Mi sembra che sia una storia che si ripete: ogni stagione arriva una sconfitta da cui la Juventus riparte e fa il filotto. Lo fece con il Sassuolo e quest’anno è successa la stessa cosa: contro il Genoa fu un momento difficile ma, passato quello, è arrivato un filotto in cui la Juve ha preso sempre più forza e consapevolezza. A me colpisce la mentalità di questa squadra: contro l’Atalanta, sul primo gol, bisogna sottolineare quello che ha fatto Higuain. Va a recuperare il pallone, lo gioca insieme a Douglas Costa e arriva a concludere. Se un giocatore del livello di Higuain va a rubare un pallone per far ripartire l’azione, significa che tutti rispondono a degli ordini precisi, che c’è un manico che sta guidando la squadra in una certa maniera e che tutti i giocatori sanno quello che devono fare. E se qualcuno prova ad uscire dai binari, come è successo a Dybala, è stato poi richiamato pubblicamente. Allegri è bravissimo come mentalità, gestione del gruppo, ma c’è anche dietro una società. Nulla viene per caso.
 

Fonte: SkySport

Commenti