LE PAGELLE DEGLI AZZURRI – Milik, ingresso tardivo; Callejon troppo solo

REINA 6: sul gol non può nulla, buona parata su un tiro dell’indemoniato Politano.
HYSAJ 6: la qualità quando spinge manca e ne risente tutta la manovra offensiva, però dietro è tra i più lucidi oggi.
ALBIOL 5,5: forse le condizioni del campo, molto pesante, gli fanno commettere troppi errori che non ci aspettiamo da un bucaniere come lui.
KOULIBALY 5: inguardabile oggi, commette un’incredibile serie di errori che potevano costargli molto, ma molto caro.
MARIO RUI 6: alterna buone sortite offensive, come il cross che Callejon in collaborazione con Rogerio, spinge in rete ad altre rivedibili.
ALLAN 6: corre e lotta, il suo lo fa. Non si può pretendere da lui anche la verticalizzazione illuminante o la giocata risolutiva.
JORGINHO 5: tiki taka lento e stucchevole. E poi quante imprecisioni…
ZIELINSKI 5,5: in Nazionale fa il fenomeno, poi col Napoli si limita al compitino. Deve crescere, soprattutto nella personalità.
CALLEJON 6,5: sembrava in palla, si muove bene e con pericolosità. Poco cercato dai compagni ha il merito di aver propiziato il pari azzurro.
MERTENS 5: non la vede mai, stresso nella difesa del Sassuolo. Tira tutte le posizioni più pericolose del Napoli ma centra sistematicamente la barriera.
INSIGNE 5: si divora tre gol, appare appesantito e stanco, non incide come al solito. Paga il doppio impegno in Nazionale.
HAMSIK 6: meglio al centro, oggi che quando si decentra. Il Napoli non può rinunciare alla sua qualità a cuor leggero.
MILIK 6,5: entra troppo tardi, peso offensivo molto fastidioso per la difesa del Sassuolo. Consigli su di lui, e non solo su di lui, fa il fenomeno. Poi ci pensa la traversa a negargli la soddisfazione del gol.
DIAWARA 5: entra già stanco, lento e poco reattivo. Minuti negativi per lui.

Commenti

Questo articolo è stato letto 2357 volte