Psg, Ben Arfa out da un anno. E lui festeggia

C’era una volta Hatem Ben Arfa. Un po’ genio, un po’ sregolatezza, come spesso accade quando si incontrato talenti puri come il suo. C’era una volta, sì, perchè oggi, al Paris Saint-Germain, il 31enne francese non gioca più. Ha un contratto in essere, ma Unai Emery non lo vede. E da ormai più di un anno lo tiene fuori, tra panchina e tribuna. L’ultima in campo? Il 5 aprile 2017, quando l’ex Nizza segnò una doppietta e firmò un assist nel match del quarti di finale di Coppa di Francia contro il modesto Avranches. Da quel giorno, il buio.

Ben Arfa “festeggia” un anno

Un situazione surreale, quella in cui è finito Ben Arfa, che – a oggi – si è protratta per più di 365 giorni. Un “traguardo” che lo stesso francese ha voluto, con un’idea piuttosto originale, addirittura festeggiare, proprio la sera del 5 aprile 2018. Per lui torta, candeline e un brindisi: “Buon compleanno a me”, ha scritto in un post su Instagram. Con il sorriso di chi sa che, nonostante l’occasione buttata, la fine è alle porte: a giugno, infatti, il classe 1987 potrà lasciare Parigi, per andare a caccia dell’ultima occasione della carriera.

Fonte: Sky

Commenti