PALLAVOLO – Final Four U14 femminile, trionfa la Volley World Napoli

La Volley World Napoli conquista il titolo di campione regionale Under 14 femminile. In un PalaEmanuele di Fuorigrotta, quartier generale delle “tigri” di coach Massimiliano Menditti, gremito come non mai Volley World e Molinari Ponticelli si sono battute con grande ardore in una finale già consegnata ai libri di storia del volley campano. Il 3-0, netto solo nello score finale, ha premiato le padrone di casa scatenando una festa proseguita fino a tarda sera con genitori, tecnici e atlete della grande famiglia Volley World che si sono ritrovati tutti insieme in campo per festeggiare un titolo che adesso proietta la giovane società partenopea verso la Finale Nazionale di categoria in programma a metà maggio a Tortolì, in Sardegna. Onore però al Molinari Ponticelli di coach Strigaro che, dopo aver eliminato in semifinale il Cesinali, ha giocato una finale tutta cuore e grinta dovendosi arrendere solo al travolgente entusiasmo della Volley World

Al termine del match, i consiglieri regionali, Carmine Menna e Raffaele Piscopo, e lo sponsor della Volley World, il dottor Fiorentino, hanno premiato le migliori giocatrici del torneo selezionate da una commissione tecnica presieduta dal selezionatore regionale, Gaetano Vitale. I premi di miglior palleggiatrice, centrale e schiacciatrice, sono stati assegnati, rispettivamente, ad Annamaria Merolla, Flavia Angelini e Rosa Cozzolino della Volley World, mentre il titolo dell’MVP della manifestazione è andato alla forte schiacciatrice della P2P Baronissi, Ilaria Maiorano.

“Siamo campioni regionali e ancora fatico a crederlo – ha dichiarato al termine del successo il tecnico della Volley World, Massimiliano Menditti – siamo al settimo cielo perché questo successo ripaga gli anni di duro lavoro svolto in questa palestra con questo gruppo di ragazze che vesta la maglia Volley World da praticamente una vita. Nel ringraziare tutti quelli che ci hanno sostenuti e spinti verso questa vittoria, faccio i più sinceri complimenti agli avversari e soprattutto al nostro fantastico pubblico. Sono stati a dir poco straripanti facendoci andare ben oltre le nostre possibilità con il loro calore. Adesso ci attende la finale nazionale di Tortolì, un evento a cui approcceremo con un piccolo sogno nel cuore ha concluso Menditti provare a giocarcela alla pari con i migliori team d’Italia”.

Area Comunicazione

C.R. FIPAV CAMPANIA

Commenti

Questo articolo è stato letto 743 volte