Klopp: “Roma da rispettare, io e Di Fra simili”

Semifinale di Champions League, primo atto. Anfield Road il teatro di Liverpool-Roma, in palio un posto per la finalissima di Kiev. Jurgen Klopp ha presentato la gara d’andata in conferenza stampa: “E’ importante mostrare rispetto per questa partita, rappresentiamo una grande famiglia calcistica famosa per l’atmosfera – ha dichiarato l’allenatore tedesco – Dobbiamo creare quest’atmosfera, ne sarei contento. E’ importante far vedere quanto sia fantastica la gente di Liverpool, mostrarne la faccia migliore. Salah giocatore dell’anno? E’ fantastico, abbiamo raggiunto un grandissimo traguardo. Non gli ho ancora parlato, gli dirò che è una cosa grandiosa. I giocatori sanno che è difficile segnare così tanto, ma non è ancora finita e dobbiamo continuare. Per lui sarà un’occasione speciale, continua a seguire le partite della Roma. E anche grazie a loro è il calciatore che abbiamo oggi ad Anfield. Sappiamo che giocherà da professionista, i calciatori italiani non giocano in maniera amichevole e lui darà tutto in campo per il Liverpool. Andare in finale sarebbe speciale per la città, innanzitutto. Ma dobbiamo parlare della Roma, non so cosa succederà dopo. La finale dobbiamo meritarla, non discuterla”.

Fonte: Sky

Commenti