Gli interventi di Antonio Petrazzuolo e Gennaro Iezzo a Radio Crc

published at 15:51 in NEWS
Gli interventi di Antonio Petrazzuolo e Gennaro Iezzo a Radio Crc

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Petrazzuolo, direttore di napolimagazine.com

“Balotelli è una scommessa che mi intriga da anni e lo prenderei ad occhi chiusi. Poi, a Napoli potrebbe dare qualcosa di importante anche partendo dalla panchina anche se c’è la Roma forte sul giocatore.

Sarri ha lasciato intorno alle 12.15 il centro tecnico di Castelvolturno accompagnato da Giuntoli ed Edo De Laurentiis per raggiungere il patron in un luogo top secret. Mi chiedo: se è in programma tra poche ore una cena, che senso ha incontrare a pranzo Sarri? L’allenatore azzurro nonostante le parole di De Laurentiis non ha detto addio e questo mi fa credere che Sarri abbia ancora voglia e motivazione di restare”.  

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gennaro Iezzo, ex portiere e attuale allenatore

“Balotelli ha un talento incredibile, ma anche caratteraccio che gli ha impedito di giocare in club prestigiosi. Se vuole cambiare e pensare solo alla sua carriera, però, può fare davvero bene perché ha ancora la possibilità di dare tanto al calcio. 

Il problema portiere il Napoli deve risolverlo in fretta perché è un ruolo troppo importante. Contini può fare il terzo in azzurro ed è anche giusto che un ragazzo cresciuto nel settore giovanile possa imparare dai big. Sepe potrebbe afre il primo con tranquillità considerando anche i nomi dei portieri in orbita Napoli. Sepe è un portiere valido e credo si debba dare la possibilità ad un ragazzo dalle doti fisiche tecniche e tattiche di difendere i pali azzurri”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni respondablilità dal conetnuto degli stessi

Questo articolo è stato letto 345 volte

You must be logged in to post a comment Login