Juventus-Verona LIVE, le formazioni ufficiali

STATISTICHE & CURIOSITÀ

Con un altro clean sheet la Juventus stabilirebbe il nuovo primato di partite con la porta inviolata in un singolo campionato di Serie A, ora è a 22, eguagliato il primato del 2015/16 e del 2013/14 (sempre della Juve) e del 1993/94 del Milan. In particolare la Juventus in questi ultimi sette campionati ha collezionato 143 clean sheets, almeno 47 in più di qualsiasi altra squadra. Verona peggior attacco nella mezz’ora finale di match (solo nove gol segnati), parziale in cui la Juventus in questo campionato ha concesso solo sei gol (meno di tutte le formazioni del torneo). Nessuna squadra ha subito più gol del Verona nel primo tempo (34), nessuna meno della Juventus nello stesso intervallo (nove). La Juventus ha concesso sette gol di testa, il 30% delle reti totali subite dai bianconeri: percentuale record tra le squadre di questo campionato. La Juventus è l’unica squadra di questo campionato ad aver concesso più gol su sviluppo di calcio piazzato (12) che su azione (11). Sfida tra la squadra di questa Serie A che ha subito più gol da giocatori avversari subentrati dalla panchina (Verona, 10) e l’unica che non ne ha ancora concessi (Juventus). Nessuna squadra ha recuperato meno punti da situazione di svantaggio rispetto al Verona (uno) in questo campionato. Nessun giocatore dell’attuale rosa del Verona ha mai segnato un gol in A contro la Juventus: quella veneta è l’unica squadra di questo campionato a non aver alcun giocatore con almeno cinque gol realizzati. La Juventus è la squadra che ha la miglior percentuale realizzativa in questo campionato (21%). La Juventus è la squadra che ha concesso meno tiri in questo campionato (306), il Verona quella che ne ha subiti di più (686). La Juventus in questo campionato ha usato 51 formazioni iniziali diverse in 53 partite disputate tra tutte le competizioni.

STATO DI FORMA

La Juventus ha conquistato 92 punti fin qui: in un campionato a 20 squadre ha fatto meglio soltanto nel 2013/14, quando arrivò alla cifra record di 102. La Juventus ha perso solamente una delle ultime 24 partite di campionato: nel parziale per i bianconeri 19 vittorie e quattro pareggi. Nelle ultime 13 partite casalinghe di campionato la Juventus non ha mai subito più di un solo gol: cinque le reti concesse nel parziale. Perdendo o pareggiando il Verona stabilirebbe il suo record negativo di punti in un campionato di Serie A a 18 o 20 squadre (il record negativo, considerando i tre punti a vittoria, a 18 squadre sono i 27 del 1996/97, a 20 squadre i 28 del 2015/16). Il Verona ha perso le ultime sei partite di campionato: l’unica volta che i gialloblu sono arrivati a sette in Serie A è stata nel 1979. Sette sconfitte di fila in trasferta in Serie A per il Verona, che non fa peggio dal 2001 (11).

FOCUS GIOCATORI

Gonzalo Higuaín ha segnato 16 reti in questo campionato, da quando è in Italia ha sempre realizzato almeno 17 gol in una singola stagione di A. Douglas Costa è il giocatore che conta più dribbling riusciti in questo campionato (102) – terzo in classifica il compagno di squadra Paulo Dybala (90). Paulo Dybala, cinque gol in cinque partite di Serie A contro il Verona, ha partecipato finora attivamente a 99 gol nel massimo campionato (68 reti, 31 assist) in 158 partite giocate. Nelle ultime sette presenze in campionato, Douglas Costa ha segnato due gol e fornito sei assist. Otto degli ultimi 11 gol della Juventus in campionato hanno infatti visto diretto protagonista il brasiliano. Con nove reti Sami Khedira sta vivendo la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo in un singolo campionato europeo. Quattro gol in cinque partite di campionato contro il Verona per Gonzalo Higuaín, inclusa la sua seconda tripletta in Serie A. Juan Cuadrado ha segnato due gol e fornito un assist nelle quattro partite di Serie A giocate contro il Verona. Contro il Verona Blaise Matuidi ha segnato la seconda delle sue tre reti in Serie A. Solo Duncan e Candreva hanno tentato più conclusioni senza riuscire a segnare rispetto a Mohamed Fares in questo campionato. Alessio Cerci è il giocatore gialloblù che in questo campionato ha centrato più volte lo specchio della porta, 12, trovando due reti. Lee Seung-Woo è il secondo giocatore della Corea del Sud a trovare il gol in Serie A, dopo Ahn Jung-Hwan (cinque reti con la maglia del Perugia, tra aprile 2001 e gennaio 2002). Rômulo è il giocatore del Verona che ha partecipato al maggior numero di tiri della sua squadra in questo campionato: 75, 27 conclusioni e 48 assist per il tiro dei compagni. Quattro presenze per Rômulo con la Juventus nella Serie A 2014/15. Marcel Büchel ha giocato due partite di Europa League con la Juventus, nel 2010/11.

ALLENATORI

Massimiliano Allegri e Fabio Pecchia si sono incrociati solamente nella partita di andata in Serie A. Sei partite per Allegri contro il Verona in Serie A: tre successi, un pareggio e due sconfitte per il livornese.

ARBITRO E DISCIPLINA

21ª presenza in Serie A per Riccardo Pinzani, al suo debutto nel campionato 2017/18. Un precedente in Serie A per il Verona con Pinzani direttore di gara: sconfitta per 1-0 in casa del Cagliari nel marzo 2014.

Fonte: SkySport

Commenti