Bale, suo il gol più bello: ma non è la rovesciata

Chiunque, subito dopo aver visto Cristiano Ronaldo alzarsi in volo e colpire in rovesciata contro la Juventus, si era reso conto di aver appena assistito ad un gol iconico, epocale. Che senza dubbio poteva già definirsi il più bello dell’anno o comunque della Champions League. E invece, a sorpresa, i lettori del sito dell’UEFA hanno espresso un parere differente. Per la prodezza di CR7 soltanto il secondo posto, col 18% dei voti. Ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio è il tiro a volo di Gareth Bale, siglato nella fase a gironi, contro il Borussia Dortmund al Signal Iduna Park. Una rete che si è aggiudicata il 19% delle preferenze. Il terzetto delle prodezze è completato sempre dal gallese del Real Madrid, con la splendida rovesciata con cui ha infilato Karius nella finale contro il Liverpool (12%). Insomma, nonostante tutte le polemiche per un utilizzo piuttosto ridotto, Bale può almeno vantare la spettacolarità delle sue realizzazioni, che come al solito si rivelano determinanti per le sorti della sua squadra.

Fonte: SkySport

Commenti