Frosinone, Longo: “Mai deprimersi dopo un gol”

Risultato positivo, che permette al Frosinone di guardare con fiducia alla gara di ritorno, quando gli uomini di Moreno Longo avranno a disposizione due risultati su tre per qualificarsi alla finale playoff di serie B. Non sarà facile però aver ragione di un Cittadella solido e determinato, che anche al Tombolato ha reso difficile la vita ai ciociari. Intervenuto nel post gara ai microfoni di Sky Sport, Longo ha analizzato la partita di questa sera, concentrandosi già sul ritorno di domenica: “Dispiace per il modo in cui abbiamo preso il gol, ma portiamo a casa un risultato positivo nell’ottica dei 180 minuti. Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra, i miei giocatori hanno dimostrato di essere vivi nel corso di una partita importantissima. Servono ora altri 90 minuti giocati alla grande per passare in finale, sono contento per come abbiamo lavorato. Dobbiamo affrontare la seconda gara con il giusto spirito. Intervallo? E’ stato un po’ acceso, un errore può starci all’interno di una partita così tirata. Non mi è piaciuto l’atteggiamento nei minuti finali, questo forse è l’unica situazione che non mi è andata giù. L’episodio del gol non doveva farci deprimere”.

Fonte: SkySport

Commenti