Jorginho sul piede di partenza, svuotato l’armadietto a Castel Volturno

Stando alle ultime indiscrezioni di radio mercato, il centrocampista italo-brasiliano del Napoli Jorginho, è sul piede di partenza per approdare alla corte di Pep Guardiola, al Manchester City.  Al momento la trattativa non è ancora andata in porto per una questione di soldi. Tra la richiesta e l’offerta ballano una decina di milioni. Ma sulla base di 50 milioni di euro si addiverrà di certo all’intesa. Un altro indizio che non lascia dubbi sulla cessione del regista azzurro sta nel fatto che il giocatore ha già svuotato il suo armadietto nel centro tecnico di Castel Volturno. Il centrocampista della nazionale di Mancini  è pronto per un’avventura affascinante, in una delle squadre più forti del mondo e con l’allenatore forse più bravo in circolazione. Nel nuovo Napoli targato Ancelotti, quindi cambierà qualcosa. Jorginho si era adattato perfettamente  nei meccanismi di Sarri. Probabilmente il gioco del tecnico toscano  non sarebbe esistito senza l’italo-brasiliano.  Carletto Ancelotti crede  di poterne fare a meno,  puntando anche sul giovane  Diawara centrocampista  con meno sagacia tattica ma che ha responsabilità da vendere come dimostrano il suo gol al Chievo e il rigore calciato a Manchester proprio contro il City in Champions. Giusto credere nell’ex Bologna ma  ovviamente, deve arrivare un altro centrocampista di esperienza da alternare a Diawara. Di nomi se ne sonio fatti tanti, l’ultimo è quello di Rudy, del Bayern Monaco, molto ben visto dal nuovo allenatore degli azzurri.

Commenti

Questo articolo è stato letto 831 volte