Fabio Capello: “Ancelotti al Napoli? Carlo non aveva mica tante offerte”

published at 14:42 in COPERTINA, INTERVISTE
Fabio Capello: “Ancelotti al Napoli? Carlo non aveva mica tante offerte”

L’ex commissario tecnico della Russia, Fabio Capello, ha abbandonato il calcio giocato ma non quello parlato: ha infatti rilasciato una lunga intervista al quotidiano sportivo “Il Corriere dello Sport”. Capello ha parlato del nuovo e del vecchio allenatore del Napoli: ma vediamo le parole del 72enne ex giocatore e mister, oggi commentatore ai Mondiali in corso di svolgimento. Alla domanda quale è il calcio che preferisce ha così risposto: “Il City di Pep Guardiola, in campionato, mi ha impressionato molto, meno in Champions. Ma anche il calcio praticato dal Liverpool,  del resto Klopp mi piace molto.”Quindi si è parlato di Sarri e la domanda è stata: Come considera il calcio del Napoli di Sarri? Ebbene questa la risposta di Capello: “Molto divertente, devo dire, però non mi è piaciuto il suo comportamento nelle coppe, non l’ho proprio capito. Ho trovato molto interessante il lavoro che il tecnico toscano ha fatto sulla difesa e le tre punte basse, Mertens centravanti è stata una bella intuizione” Infine si è passati a Carletto Ancelotti, il nuovo condottiero scelto da De Laurentiis per il suo Napoli  del dopo Sarri. Questa la domanda: Cosa ne pensa della scelta di Ancelotti? L’ex allenatore della Russia ha così risposto: “Il mio amico Carlo  ha fatto un ragionamento molto semplice: voleva allenare  una squadra che partecipasse alla prossima Champions  League e le opportunità, i realtà  non erano mica  molte,. infatti non è che abbia ricevuto tante di quelle offerte:  il Napoli d’altronde è una buona squadra ed ha fatto bene ad accettare la proposta di De Laurentiis”

Questo articolo è stato letto 1116 volte

You must be logged in to post a comment Login