ESCLUSIVA PA – Stefano Di Chiara: al Napoli serve un campione in avanti. Punto sul pragmatismo di Ancelotti

I mondiali sono giunti ai quarti e il calciomercato è entrato nel vivo. Non potevamo non sentire il parere di un amico di PianetAzzurro, il saggio mister Stefano Di Chiara, ex arcigno difensore, tra le altre, di Lazio, Genoa e bandiera del Lecce.
Mister, allora, si parla di Fabregas. Ti piace come top-player per il centrocampo del Napoli?
Fabregas è stato un gran giocatore, ora è un po’ in fase calante. Il Napoli deve fare un colpo eclatante davanti e andrei deciso su Benzema o, se fosse possibile, su Lewandowski o Cavani. Consentimi di avere più di qualche perplessità su Meret, è un incognita perché non ha giocato tanto in serie A. Ripeto, manca il colpo di sostanza e di nome, quello che ti farebbe vincere“.
Ti piace Ancelotti? Fara’ meglio di Sarri?
Fare meglio di Sarri vuol dire vincere un trofeo a scelta. Su tre o eventualmente quattro competizioni. Anche l’Europa League farebbe la differenza. Nel calcio chi alza i trofei ha ragione. Non si inventa niente e non esistono scienziati. Ancelotti sa gestire i campioni, è uno semplice, concreto, pratico e cambia modulo a secondo degli avversari e delle esigenze. Non gioca sempre alla stessa maniera e con gli stessi giocatori. Ed è abituato a vincere…”.
Mister, che Mondiale è questo?
Il mondiale di chi gioca all’italiana, vecchia scuola. Pochi campioni, poco gioco, sceneggiate o confusione. Tifo Uruguay o Croazia e ricordatevi che le squadre si costruiscono dalla base. Chi mi ha deluso? Le europee, mi aspettavo di più dalla Polonia…”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 3197 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu