Parma, Iacoponi: “Nel ritiro c’è un clima sereno”

E’ stato uno dei grandi protagonisti della scorsa stagione di Serie B: 40 presenze e un gol, adesso il grande entusiasmo per la nuova avventura in Serie A alle porte. Simone Iacoponi, difensore classe 1987, ha parlato così al sito ufficiale del club crociato al termine del primo giorno di ritiro del Parma: “Queste prime ore di ritiro sono molto positive. Ci stiamo trovando molto bene e adesso siamo pronti a lavorare. Il clima è molto positivo ed abbastanza rilassato. Ora dobbiamo solo iniziare a lavorare senza pensare al futuro”, le sue parole. Simone Iacoponi non nasconde poi l’entusiasmo per la sua prima avventura in Serie A: “Questa è una nuova esperienza per me perché non ho mai fatto la Serie A. Cercherò di lavorare ed essere pronto per questo campionato”. Il difensore del Parma conclude la sua intervista dedicando un pensiero ai tifosi gialloblù: “A loro posso dire solamente di starci vicino come hanno sempre fatto e di essere fiduciosi su di noi e su quello che sarà”, ha dichiarato Iacoponi.

Primo giorno di lavoro in ritiro per il Parma

Entusiasmo, sorrisi e tanta fatica: primo giorno di lavoro per il Parma di D’Aversa che ha iniziato quest’oggi la preparazione a Prato allo Stelvio in vista delle nuova stagione sportiva. Doppia seduta di allenamento per la squadra, che al mattino – fischio d’inizio alle ore 10 – ha svolto attività di core stability, attivazione muscolare, possessi palla e partitine con porte piccole. Nel pomeriggio invece nuova seduta di lavoro, con D’Aversa e il suo staff che hanno fatto svolgere alla squadra attivazione muscolare, torellini, partita a metà campo e da un lavoro atletico aerobico. Matteo Scozzarella ha svolto un lavoro personalizzato con la l’obiettivo di completare al più presto il recupero dall’operazione alla quale è stato sottoposto al termine della scorsa stagione. Parma che tornerà ad allenarsi nella giornata di lunedì quando è in programma una doppia seduta di allenamento.

Fonte: SkySport

Commenti