Formisano: “Grande ritardo nei lavori al San Paolo, c’è preoccupazione. Convenzione? Speriamo torni la serenità”

Alessandro Formisano, Head of Operations della SSC Napoli, è intervenuto  nel corso del programma “Calcio Napoli 24 Live”. Ecco quanto dichiarato:

“Quest’anno abbiamo avuto il coraggio di osare con la maglia, siamo felici perché abbiamo avuto un grande successo e l’operazione sta andando alla grande”.

SSC Napoli, Formisano sul San Paolo

“Le opportunità che grandi eventi come le Universiadi possono dare sono molteplici. C’è l’opportunità di sistemare numerosi impianti ma strutture come lo stadio San Paolo, destinato essenzialmente al calcio, bisognerebbe porre una maggiore attenzione. A giugno c’era stato dato un crono programma dei lavori che sarebbero dovuti partire dopo il concerto per Pino Daniele. Di fatto abbiamo visto le prime ruspe sulla pista nella seconda metà di luglio, con grande ritardo. Vedere così il San Paolo, nonostante le rassicurazioni del Comune, desta non poca preoccupazione”.

Sulla convenzione: “C’è un contatto continuo tra le parti che, dal nostro lato, viene presieduto dal presidente De Laurentiis. Speriamo che l’ansia di questi giorni si possa trasformare in serenità”.  

Su Tim Vision: “Le prossime tre amichevoli internazionali che disputerà il Napoli, ricordo che abbiamo da moltissimi anni una collaborazione con Sky e Premium che trasmettono le gare in Pay Per View. Da quest’anno c’è la modalità Tim Vision che ha due prezzi acquistabili o da decoder e smart Tv, oppure tramite il sito Tim”. 

Fonte: CalcioNapoli24

Commenti