Atalanta, mercato deludente: Gasperini si sfoga

Il mercato dell’Atalanta

Il colpo Zapata e poco altro, con l’arrivo di Pasalic a rafforzare poi un centrocampo che ha perso il dinamismo e gli inserimenti di Cristante. Per il resto, il mercato in entrata dell’Atalanta è stato fin qui caratterizzato dall’arrivo di molti giovani, compresi Bettella e Carraro, con il secondo già passato in prestito al Foggia. Poi il riscatto di Gollini dall’AstonVilla e l’acquisto di Tumminello dalla Roma: operazioni non esaltanti per Gasperini, costretto a perdere pedine importanti come Caldara, Spinazzola, Cristante e Petagna. Il tempo per rimediare è poco, l’allenatore nerazzurro si aspetta almeno un regalo prima del gong: in caso contrario ci sarà da rimboccarsi le maniche ma del resto, Gasperini, ha sempre dimostrato di saperlo fare.

Fonte: Sky

Commenti