Fabbricini: “Ripescaggi in B? La graduatoria c’è”

“La graduatoria dei ripescaggi c’è”

Non è stata ancora resa nota la graduatoria ufficiale delle squadre “ripescabili” in Serie B, una scelta che Fabbricini spiega così: “La graduatoria c’è, ma non è stata resa pubblica per i troppi ricorsi che si intervallano. Senza ricorsi avremmo già saputo le tre squadre ripescate, ma con tutti questi ricorsi la teniamo nel cassetto per non generare aspettative, delusioni e polemiche. Adesso non possiamo rivelare l’ordine, anche perché Novara e Catania sono state riconsiderate dalla sentenza del Tribunale Federale Nazionale, che poi è stata impugnata. Venerdì 7 settembre sapremo la verità”. Sulla sentenza che riguarda Novara e Catania, il commissario straordinario della Figc ha precisato: “E’ un discorso di interpretazione da affidare ai legali. Il Tribunale ha emesso quella sentenza che poi è stata impugnata. Anche in questo caso aspettiamo il 7 settembre e vediamo cosa ci diranno: se la B sarà a 19, 20 o 22 squadre. Non penso, però, che le squadre saranno più di 22″. Ha fatto discutere la mancata firma del segretario della Federazione sull’atto che ha sbloccato la B a 19 squadre, una situazione che Fabbricini spiega così: “Questa storia è diventata un tormentone, il commissario straordinario supplisce in toto la funzione del Consiglio Federale. È un atto burocratico, non sta a me dire come mai non ha firmato. Anche questo comunque sarà oggetto di osservazioni legali”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 204 volte