Schick: “Attenzione a Higuain e Bonaventura”

Una classica del calcio italiano, che chiama entrambe le squadre ad una prestazione di grande livello. La Roma per dare continuità alla rimonta ed evitare gli errori che l’hanno portata a dover inseguire per tutta la ripresa con l’Atalanta; il Milan, invece, che cerca i primi punti stagionali dopo la sconfitta incassata in casa del Napoli nell’ultimo turno. A due giorni dalla sfida con i rossoneri, Patrik Schick ha presentato così la gara. “Sarà una partita molto difficile con ogni probabilità, per questo dobbiamo prepararla ancora meglio di quanto fatto con l’Atalanta. Vogliamo vincere e conquistare questi tre punti” ha detto l’attaccante nel Match Program pubblicato dalla Roma tramite i propri canali ufficiali.

Stagione del riscatto

Dopo un’annata trascorsa con un impiego alterno, Schick è pronto al riscatto: “Deve essere una stagione importante per me e credo che lo possa essere. Non penso di essere cambiato molto sotto l’aspetto caratteriale rispetto ad un anno fa. La differenza sostanziale è la preparazione, e spero che cambi anche tutta la stagione poi. A Milano avrò il solito spirito, per vincere e ottenere tre punti in una sfida così delicata”. Dei rossoneri, il ceco teme due elementi in particolare: “Higuain e Bonaventura sono i loro calciatori più forti”.

Fonte: SkySport

Commenti