Il Clásico delle maglie: Barça e Real si “copiano”

In origine fu la camiseta da trasferta della stagione 2016/17, maglia viola peraltro indossata dagli uomini di Zidane nella finalissima di Cardiff contro la Juventus che valse la 12^ Champions del Real Madrid. L’anno scorso la scelta è poi ricaduta su tonalità simili di blu, divise adottate rispettivamente dal Barcellona lontano dal Camp Nou e dai campioni d’Europa come terza alternativa nel proprio kit. Casualità o meno, anche la prossima stagione presenterà opzioni cromatiche coerenti tra le due corazzate che animano il Clásico nella Liga: sul tetto di Spagna nell’ultimo campionato, il Barça di Valverde ha appena presentato la propria terza maglia dall’insolito rosa salmone e dall’omaggio al capoluogo della Catalogna. Se il nuovo colore della casacca di Messi e compagni sfuma nel rosso, guarda caso è proprio il rosso a decorare la terza maglietta del Real Madrid realizzata sfruttando al 100% plastica riciclata. Insomma, sebbene i produttori tecnici delle due avversarie siano lontani anni luce quanto l’antagonismo che separa Madrid e Barcellona, da tre anni nei rispettivi kit figurano scelte cromatiche davvero simili. Lo spiegava addirittura Agatha Christie: “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Ecco perché Real e Barça si riscoprono “uniti” quantomeno nei colori.

Fonte: Sky

Commenti